CNSP_Pan_4.jpg

CANTIERI NAVALI DI LA SPEZIA

DATI

  • Luogo: La Spezia

  • Committente: Cantieri Navali di La Spezia s.r.l.

  • Prestazioni svolte: progettazione e direzione lavori

  • Importo lavori: 8'695'000 €

  • Lavori:​ 2002 - in corso

IN BREVE

I Cantieri Navali della Spezia nascono nel 1967 con una forte vocazione per la cantieristica di piccolo e medio cabotaggio, con il cambio societario avvenuto nella seconda metà degli anni ’90, la società si orienta per la creazione di un centro integrato per la nautica ed inizia la collaborazione con EXA Engineering srl.
Nel 2002 viene realizzato un primo capannone di grandi dimensioni posizionato sulla banchina quindi, attraverso un attento iter di Valutazione di Impatto Ambientale e Bonifica delle aree a mare (il Golfo della Spezia è incluso nell’ex SIN di Pitelli), la proprietà ha realizzato un riempimento a mare di circa 4.000 mq.
L’obiettivo della società è quello di adeguare le proprie strutture e dotazioni al mercato della nautica del nuovo millennio, consolidando e ampliando la posizione guadagnata con gli anni nel settore: per questo, dopo la realizzazione dell’ampliamento a mare, ha iniziato un processo di riconversione e riprogettazione degli spazi.
Exa ha curato la ristrutturazione degli spazi esistenti, tra cui il recupero della reception entro le opere difensive dei primi del ‘900 della ex-Caserma Fiastri, la riqualificazione dell’officina ed il rifacimento della cabina elettrica del cantiere; attualmente è in corso lo sviluppo del progetto del nuovo cantiere che prevede la demolizione dei capannoni esistenti (già attuata), la realizzazione di nuove strutture a terra e la riconfigurazione degli spazi a mare.